fbpx

Domenica 28 Aprile – LUCCHIO: LA PENNA E IL MOLINO A VENTO

Domenica 28 Aprile – LUCCHIO: LA PENNA E IL MOLINO A VENTO

Lunghezza escursione:  7.5 Km

Dislivello: +685 mt

Livello di difficoltà:  Media

Impegno fisico:  Moderato

Guida: Antonella  tel. 340 3908927

 

Bambini: non possono partecipare

Amici a 4 zampe:  non possono partecipare

Cibo: pranzo al sacco

 

Primo punto di partenza: ore 09:00 Pistoia (PT)

Secondo punto di partenza: ore 10:00 Lucchio (LU)

Scegli il punto di partenza in fase di acquisto, ti manderemo l’indirizzo preciso con il biglietto.

 

20,00 

Disponibile

La bellezza disarmante di un paese arroccato su una punta rocciosa nella bellissima Val di Lima sarà il biglietto da visita della nostra escursione.

Attraverso vecchi sentieri ci avvicineremo alla parete rocciosa della Penna dove aiutandoci con le mani saliremo fino alla vetta 1176mt.

 

Cosa ti aspetta:

  • La Val di Lima
  • Il paese arroccato di Lucchio
  • La Rocca del XI secolo e i resti di un antico molino a vento
  • La Penna di Lucchio

Descrizione dell’esperienza

Attraversando la Val di Lima lungo la provinciale che collega l’Abetone a Bagni di Lucca non passa sicuramente inosservato il paese di LUCCHIO, interamente attaccato a una parete rocciosa.

Deve il suo nome alla stessa radice etimologica indo-europea leak di Lucca, ovvero di una radura nel mezzo dei boschi ove era possibile edificare anche se taluni studi sostengono abbia origini piu’ antiche, romane, e indicasse lùcus: bosco..

La presenza di una rocca fortificata che fu fatta costruire dai signori di Lucca nel XI secolo è la testimonianza della necessssita’ di difesa dei propri territori dai nemici fiorentini.

L’intera zona presenta una caratteristica peculiare nella geologia appenninica, la conformazione delle proprie rocce riprende quella delle vicine Alpi Apuane trattandosi di una “finestra calcarea” all’interno dei un vasto “mondo” di arenaria.

Salendo lungo il sentiero che ci porterà all’attacco dell’ultima parte tutta interamente su roccia potremo ammirare castagni e faggi e poi aiutandoci con le mani raggiungere la vetta da dove domineremo l’intera vallata con un a vista a 360° su tutto il comprensorio dell’Abetone, le Alpi Apuane e le vette della Val di Lima.

Si richiedono buona sicurezza nei passi, no vertigini e un buon fiato.

 

Rientro alle auto previsto per le ore 16.30

LIVELLI DI DIFFICOLTA'

Media

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Domenica 28 Aprile – LUCCHIO: LA PENNA E IL MOLINO A VENTO”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *